Il consumo energetico da Standby negli Usa costa quasi 20 miliardi di dollari

Posted on
consumo energetico da standby

Capiamo prima cosa si intende per Stand by:

Tradotta in italiano questa parola vuole dire attesa che riportata su macchinari, telefoni, computer televisori ecc.
Vuole dire in attesa di essere messo in funzione.
Cioè il macchinario apparentemente può sembrare spento ma come possiamo vedere anche dal led luminoso o display non è proprio così.
Ha sempre un assorbimento elettrico per mantenere pronto all’utilizzo tutto il sistema.

Quanto incide il consumo energetico da Standby?

Uno studio della Natural Resources Defence Council ha stimato un consumo energetico per quasi 20 miliardi di dollari negli Usa per colpa del sistema StandBy.
Ovvero in alcune città risulta più del 20% del consumo elettrico.
Se ci pensiamo si parla di attrezzi o macchine collegate alla linea elettrica di casa, ufficio senza essere utilizzati. Perciò non apporteranno nessun beneficio.
Ovviamente non possiamo pensare tutti i giorni di scollegare la spina a qualsiasi macchinario anche perché sarebbe una cosa impossibili visti i ritmi frenetici che manteniamo.
Però con alcune accortezze si potrebbero minimizzare questi costi e l’inquinamento dato da questi consumi elettrici.

Alcuni consigli per diminuire lo spreco di energia dato dal consumo energetico da standby:

Come dicevamo non dobbiamo ogni giorno pensare di scollegare la spina a tutte le attrezzature elettroniche, ma usare alcune accortezze che permetteranno almeno di diminuire questo spreco per esempio:

  1. Per le attrezzature più a portata di mano possiamo pensare di scollegarli manualmente oppure collegarli a multiprese dette anche ciabatta.
    Così premendo un singolo tasto potrete togliere corrente a più attrezzi possibili.
  2. Invece su alcuni attrezzi o utensili si potrebbero utilizzare degli orologi o timer collegati alla presa elettrica.
    Questi toglieranno corrente nelle ore in cui non li utilizzerete.

Che benefici trarremo applicando queste piccole accortezze?

Ovviamente dato il nostro stile di vita tutto gira intorno al denaro perciò la maggior parte di noi penserà prima a quanto denaro risparmierà.
Questo varia da quanti attrezzi avrete all’interno della casa e da quanti ne riuscirete a scollegare o connettere ad un timer.
Però sicuramente vi farà risparmiare del denaro.
La seconda e penso la più importante sono le emissioni inquinanti immesse nell’atmosfera per produrre questa energia elettrica sprecata.
Ciò vuol dire inquinare il pianeta per noi e le generazioni future.
Perciò proviamo ad utilizzare queste piccole accortezze per diminuire questo spreco energetico.

 

Per leggere altri articoli: www.tsa-tecnology.com