Non puoi neanche immaginarti quante volte ho letto questo termine “DOOH” e ho fatto finta di sapere che cosa volesse dire.
Leggevo su internet o sui giornali “gli impianti DOOH saranno il futuro della comunicazione”.
Ma sinceramente io quando sentivo o leggevo quel termine mi immaginavo una sola cosa:DOOH non è il doh di Home Simpson ma Digital out of home

Non mi dire che anche tu quando hai sentito questo termine o appena hai letto il titolo di questa pagina non hai pensato a Homer Simpson!

 

Fortunatamente non mi sono mai espresso su questo termine finché non ho capito bene di cosa si stesse parlando, perché DOOH è l’acronimo di Digital Out of Home.
Ti è mai capitato di vedere quei Maxischermi led che trasmettono video pubblicitari o interattivi?
Oppure hai presente Time Square a New York o Piccadilly Circus a Londra? Pensa a perché ti ricordi benissimo questi posti, anche se magari tu non ci sei mai stato.
Cosa è che hanno in comune questi posti? Quegli schermi led enormi con pubblicità video, in movimento, interattivi.

che cos'è un impianto DOOH interattivo - TSA Tecnologie Sistemi Avanzati

Ecco questi fanno parte di quella categoria! Non sono altro che il progresso dei vecchi cartelloni pubblicitari cartacei e dei camion vela.
Sicuramente tra qualche anno qualsiasi impianto cartaceo, che sia su palo, tetto, vetrine, camion vela o facciate di palazzi verrà sostituito dai ledwall, perché permettono di realizzare impianti DOOH programmabili da qualsiasi parte del mondo, incrementando l’engagement verso i passanti.

 

In cosa consistono i contenuti pubblicitari interattivi

Nella maggior parte dei casi i contenuti Digital Out Of Home sono contenuti pubblicitari.
Possono essere interattivi o semplicemente video.
Nel caso di tipologie interattive il video che verrà creato inviterà il passante a fare una determinata azione:

  • Inserire la propria email nel loro sito per ricevere uno sconto
  • Registrarsi su un determinato sito per poter trasmettere un messaggio sui maxischermi
  • Collegare delle fotocamere agli schermi per far si che il passante possa interagire con la pubblicità e creargli un ricordo memorabile.
  • Creare delle Challenge con in palio uno sconto o prodotto gratis, così che i passanti incuriositi ci giochino e si facciano filmati davanti al vostro led wall, oppure semplicemnte un video animato che interagisce con le persone.

Alcuni video scenografici e interattivi per campagne Digital Out Of Home

1-  Hai mai visto la campagna di British Airways a Piccadilly Circus, dove lo schermo led wall è sincronizzato in base alle partenze degli aerei?
E’ veramente qualcosa di geniale che imprimerà un ricordo duraturo di questa pubblicità e di quel brand nella mente dei passanti.

 

2-  Video esempio di impianti DOOH e video scenografici che si possono realizzare

 

3-  Questa agenzia pubblicitaria “JCDecauxe” è una delle più grandi al mondo ed ha creato alcuni dei più bei impianti DOOH interattivi

 

 

Che vantaggi può portare una campagna DOOH a una azienda?

Queste campagne digitali permettono di programmare gli spot in tempo reale, in base alle fasce orarie e in più città allo stesso momento.

Ciò fa si che l’azienda sia in grado di proporre un prodotto nell’esatto momento in cui alle persone possa servire.
Facciamo qualche esempio:

  • Se io avessi una catena di ristoranti in Italia posso chiedere all’agenzia pubblicitaria che gestisce gli impianti led wall di trasmettere dalle 11 alle 13 la mia offerta inerente al menù della pausa a pranzo. Oppure nel caso avessi acquistato degli Schermi led da vetrina per tutti i miei ristoranti posso programmare la stessa pubblicità in totale autonomia.
  • Io vendo ombrelli di qualità e so che daranno una settimana piovosa, sul mio schermo posizionato nella vetrina del mio negozio trasmetterò delle immagini inerenti a quel prodotto o a una soluzione contro la pioggia.
  • Sei un azienda di bibite, la cosa ideale è realizzare uno spot pubblicitario dove mostri quanto sia fresca, dissetante, e trasmetterlo sui Maxischermi led pubblicitari nelle ore più calde.
    Ma non nelle ore nelle quale avresti una bassa conversione, ciò ti farà risparmiare denaro ma incrementerà le tue vendite!

Questa cosa ovviamente permetterà di avere una maggior conversione tra costi pubblicitari e coinvolgimento del passante!

 

 

Come si producono i led wall e cartelloni pubblicitari led per creare campagne DOOH

Questi siamo noi, un azienda produttrice di Led wall e Maxischermi led, creiamo impianti video su misura in Italia e San Marino:

 

Come si crea e installa un impianto DOOH

Hai bisogno di creare un impianto DOOH?
Contattaci e insieme capiremo quale può essere la soluzione ideale per la tua azienda!

Qual’è la fase iniziale della produzione dei ledwall in Italia

Ovviamente dopo aver ricevuto la conferma e tutte le informazioni da parte del cliente i primi step sono:

  1. Disegno tecnico del prodotto

    Viene realizzato per capirne le effettive dimensioni ed ingombri, particolari e meccanismi da aggiungere per semplificarne l’installazione e la manutenzione in caso di necessità.
    Nell’ipotesi che sia stato richiesto un prodotto con forme o finiture particolari ci saranno ulteriori approfondimenti sulla personalizzazione del prodotto e reperibilità dei materiali.

  2. Progettazione delle parti elettroniche

    I Moduli led non sono tutti uguali infatti T.S.A. per i proprio prodotti utilizza Chip LED con filamenti interni in Oro e rame per garantirne la massima resistenza e durata negli anni.
    Drive IC di elevata qualità per garantire almeno un refresh rate dell’immagine che vada dai 1920Hz fino ai 3840Hz (così da non vedere vibrazione delle immagini anche durante le riprese).
    Realizzazione dei PCB con più fogli di circuito stampato per assicurarne la massima resistenza nel tempo e diminuirne l’usura data dalle temperature elevate, ciò permette di aumentarne l’affidabilità nel tempo.
    Utilizzo di alimentatori di elevata qualità di brand come Meanwell per dare la massima affidabilità ed efficienza.

    Disegno Tecnico led wall e maxischermi Italia di TSA


Produzione dell’involucro dei ledwall e maxi schermi

La produzione dell’involucro dei Ledwall e insegne led viene fatta interamente in Italia o San Marino.
Le varie parti in alluminio che conterranno i moduli led vengono tagliate con una specifica Macchina Laser.
Poi fresati con macchine a controllo numerico le varie porzioni del carter esterno, saldato internamente un telaio di rinforzo che fungerà come da scheletro.
Le sezioni del carter vengono assemblate al telaio e il tutto portato alla verniciatura.

Produzione involucro per led wall e maxischermi in Italia TSA


Assemblaggio delle parti elettroniche di uno schermo ledwall

  • Fissaggio Moduli led full color

Una volta ultimato l’involucro di contenimento i moduli led vengono posizionati ed assemblati nei loro appositi fori.
Finito l’accorpamento dei moduli led si passa al posizionamento degli alimentatori, schede di segnale e ventole per il raffreddamento.

  • Posizionamento alimentatori, schede di segnale e ventole

Ultimato l’assemblaggio dei moduli led si procede con il posizionamento degli alimentatori, schede di segnale e ventole per il raffreddamento.

  • Cablaggio

Terminati i due step precedenti non rimane altro che realizzare il cablaggio di tutte le parti elettroniche, così che il tutto possa accendersi e funzionare correttamente.


Realizzazione delle staffe o strutture per i ledwall e insegne video

  • Staffe per insegne e schermi di piccole e medie dimensioni

Come spieghiamo sopra le staffe sono realizzate per insegne video e display led di piccole e medie dimensioni.
Sono indicate per installazioni su palo, parete, a bandiera bifacciali ecc.
Ovviamente il tutto è prodotto in base alle esigenze del cliente.

  • Telaio per maxi schermi e ledwall

Questo tipo di struttura viene realizzata quando parliamo di schermi di grandi dimensioni come 2×2, 3×2 metri, 4×3 metri, 6×3 metri ecc.
Tutte le strutture prodotte da T.S.A. sono certificate e progettate ai sensi delle NTC2018 redatte da un ingegnere iscritto all’albo, complete di certificati di provenienza del ferro e bulloneria varia.

produzione strutture e telai per ledwall e maxischermi in Italia e San Marino TSA


Tempi di consegna dei ledwall prodotti in Italia su misura

Come primo consiglio vi invito a contattarci a [email protected] perché il tutto dipende dalle nostre disponibilità a magazzino e installazioni imminenti.
Solitamente i tempi di consegna sono 45 giorni solari, ma nel caso avessimo le parti elettroniche disponibili a magazzino in qualche settimana potreste avere la vostra insegna o schermo led da vetrina.

Tempi di consegna led wall fatti in Italia e San Marino


La verità sulla produzione dei ledwall in Italia

Diffidate sempre da chi vi dice che la produzione dei ledwall la svolge totalmente in Italia.
I costi di produzione sarebbero così alti che risulterebbero totalmente fuori mercato, quello che si può fare in Italia è ciò che vi abbiamo spiegato nell’articolo cioè: progettazione elettronica, disegni tecnici del prodotto, produzione dell’involucro detto anche cassonetto, realizzazione della struttura portante.

Ma la produzione dei moduli led per i Ledwall viene assolutamente fatta in Cina.
Ovviamente l’elettronica è prodotta in Cina per un fatto di costi, ma progettata e realizzata con le parti elettroniche richieste da T.S.A.

 


 

Contatto Rapido

    Email (*)

    Tel. (*)

    Azienda (*)

    Indirizzo (*)

    Nome (*)

    La tua richiesta

    Il digital signage chiamata anche pubblicità digitale permette ai negozianti di realizzare una soluzione ideale per trasmettere le proprie iniziative e offerte immediatamente e coinvolgendo il pubblico.

    monitor per negozio e schermi per vetrina ad alta luminosità

    Il primo scoglio per un imprenditore e per l’esercente che si trova a gestire un attività commerciale come negozio, hotel, ristorante, centro commerciale, supermercato è quella di stimolare i passanti ad entrare all’interno del punto vendita.
    Il secondo problema una volta che le persone sono all’interno, è trasmettere un esperienza gratificante e gradevole, informandole sui servizi e prodotti offerti così che sia più soddisfatto e invogliato all’acquisto.

    Proprio per questo è essenziale l’utilizzo di monitor per negozio e vetrina perché è una soluzione funzionale a tutti gli effetti, come ci insegnano i grandi colossi della grande distribuzione trasmettere informazioni visive con immagini dinamiche, video e testi su schermi e led wall che si trovano in vetrina e all’interno del negozio è la soluzione più efficace per invogliare il cliente all’acquisto.

    Anche nei più grandi negozi, ci sono momenti in cui il personale non può assistere tutti i clienti oppure vi clienti che preferiscono prima guardarsi attorno senza chiedere aiuto al personale ed è proprio in questo caso che la comunicazione visiva digitale entra in azione grazie agli schermi led posizionati all’interno del negozio.

     

    Quali sono i vantaggi della comunicazione visiva digitale:

    I vantaggi apportati dalla comunicazione visiva dinamica sono svariati.
    Garantisce una comunicazione più coinvolgente, perché più dinamica e varia: oltre alle informazioni più semplici come “orari di apertura” uno spot pubblicitario digitale permette di trasmettere informazioni, servizi, eventi modificando il tutto anche in tempo reale tramite PC.
    Per esempio un bar ristornate vuole proporre il menù del giorno: il gestore tramite il semplicissimo software dato in dotazione con lo schermo led inserirà l’immagine del piatto e la modifica avverrà in tempo reale.
    Senza più dover stampare volantini cartacei da incollare alle vetrate dell’attività commerciale.

    led wall videowall e display per vetrina e negozio display italia

     

    I monitor e gli schermi sono tutti uguali?

    Qualche anno fa si utilizzavano i semplici monitor TV o  monitor LCD posizionati dietro le vetrine ma si è notato che avendo solamente 400 / 600 nit non è visibile anche con la minima esposizione al sole.
    Inoltre non essendo un prodotto professionale non è adatto a restare accesso 24 ore su 24 perciò dopo qualche mese sorgevano le prime problematiche.

    Con lo sviluppo della tecnologia LED sono stati realizzati degli schermi led modulari detti anche Led Wall, prodotti professionali per la trasmissione di immagini 24 ore su 24, utilizzabili all’esterno e all’interno di negozio grazie alla loro resistenza agli agenti atmosferici e all’alta luminosità dei led che permette di essere visibile in piena luce solare.

     

    Meglio schermo led o monitor per negozio e vetrina

    Dai primi anni 90 all’interno dei negozi si realizzavano videowall “grandi schermi” con monitor per trasmettere informazioni e promozioni.

    Però ci sono due problematiche utilizzando i monitor per creare grandi schermi.

    1. Divisione dell’immagine.
      Il monitor presenta una cornice di qualche centimetro in tutto il perimetro perciò quando si realizzano dei grandi schermi avvicinandoli tra loro noteremo un effetto grigliato che dividerà le immagini rendendo difficile leggere e capire le informazioni trasmesse.
    2. Bassa Luminosità.
      Che siano pannelli LCD o Monitor LED retroilluminati hanno luminosità che vanno dai 400 ai 600nit, gli studi effettuati dicono di mantenere dai 5000 ai 6000 nit per garantire una giusta visibilità in piena luce solare. Perciò il monitor è 10 volte inferiore allo standard.

     

    Proprio per questo dai primi anni 2000 l’utilizzo degli schermi LED “Led Wall” all’interno dei negozi e dietro le vetrine è aumentato esponenzialmente.
    Il Led Wall è un prodotto per uso professionale, ora vi elencheremo tutti i punti di forza di questo prodotto.

    1. Nessuna divisione dell’immagine.
      Progettato come prodotto modulare permette di realizzare grandi schermi senza nessuna divisione dell’immagine e senza nessun limite di grandezza.
    2. Alta Luminosità.
      I prodotto realizzati per un utilizzo all’esterno e in vetrina sviluppano una luminosità dai 5000 ai 6500 nit per garantire la massima visibilità in piena luce solare.
    3. Lunga Durata.
      Essendo un prodotto professionale utilizzato anche da allestitori di eventi e agenzie pubblicitarie, sono prodotti creati per funzionare 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.
    4. Maggior Brillantezza dei Colori.
      I Led Wall non sono retroilluminati, il loro LED emette luce direttamente perciò garantiscono una maggiore luminosità ma sopratutto un elevata brillantezza dei colori. Proprio per questo attira maggiormente l’occhio umano un immagine trasmessa da Led Wall che da Monitor LCD.

     

    Capiamo la differenza visiva tra Videowall LCD e LED WALL:

    migliore monitor per vetrine e negozi o led wall?

     

    Quale dimensione deve avere un monitor per negozio e vetrine:

    Il Display LEDLed Wall” non essendo definito come un monitor HD necessita di grandi dimensioni per garantire una giusta risoluzione grafica.
    La dimensione minima consigliata è intorno ai 2 metri x 1 metro che può essere configurata anche verticalmente perciò 1 metro x 2 metri.
    La dimensione massima utilizzando questa tecnologia non esiste perché essendo un prodotto modulare può essere unito all’infinito per realizzare schermi 3 x 2 metri, 4 x 3 metri, 6 x 3 metri e così via.
    Inoltre alcune aziende italiane su richiesta realizzano anche progetti personalizzati perciò realizzati su misura o con forme particolari.

     

    Come funziona uno schermo led per negozi e vetrine modulare:

    Il primo video vi spiegherà come si monta e come è fatto uno schermo led modulare.
    Il secondo invece vi farà capire come questi moduli possono essere posizionati in vetrina.

     

    Vuoi conoscere il prezzo di un monitor per negozio e vetrine ad alta luminosità?

    Compila il form qui sotto inserendo i tuoi dati e della tua società spiegando al meglio la tua richiesta.

     

    Contatto Rapido

      Email (*)

      Tel. (*)

      Azienda (*)

      Indirizzo (*)

      Nome (*)

      La tua richiesta

      Cos’è il Pixel Pitch o passo di un display?

      Il pixel pitch detto anche passo o interasse di un display led esprimono in millimetri la distanza tra pixel.
      Questa distanza è indispensabile per capire meglio prestazioni, qualità visiva del prodotto.

      Inoltre è fondamentale avere questa informazione per capire anche la distanza minima visiva del display led, perché più i pixel sono vicini tra loro e meglio vedrete le immagini anche da distanze ravvicinate, perché minore sarà la distanza tra i pixel e maggiore sarà il numero di pixel presenti per ogni metro quadro del vostro schermo.
      La scelta dell’interasse di un display led varia in base alla vostra distanza minima visiva.

       

      Correlazione tra Passo e Distanza visiva
      Che cos'è il passo definizione o pixel pitch di un Display LED TSA

       

      Inoltre influisce sul prezzo del prodotto perché minore sarà l’interasse tra i pixel e maggiore sarà la quantità di led installati per ogni metro quadro dello schermo led.

       

      Immagine d’esempio della distanza tra i pixel

      passo pixel pitch interasse display led wall

       

      Perciò vi consigliamo sempre di controllare questo dato quando confronterete i vari preventivi per capire meglio che prodotto vi è stato offerto.

      Guarda come è fatto un led wall: clicca qui

      Guarda alcune applicazioni: Clicca qui

       

      Contatto Rapido

        Email (*)

        Tel. (*)

        Azienda (*)

        Indirizzo (*)

        Nome (*)

        La tua richiesta

        Cosa sono gli schermi led:

        Gli schermi hanno una funzione simile ad un monitor o televisore di casa cioè quella di trasmettere immagini.
        Infatti questi prodotti vengono utilizzati dalle aziende e negozi per inserire scritte in movimento, loghi, video pubblicitari per attirare i passanti e informarli sui prodotti o servizi forniti nel determinato negozio.

        Quale è la differenza tra gli schermi per indoor e outdoor:

        La differenza fra queste due tipologie di schermi led è:

        1. Luminosità dei led
        2. Protezione e Grado di impermeabilità

        Ovviamente un schermo led che dovrà essere posizionato all’esterno dovrà avere una luminosità tale da rendere visibile immagini e scritte anche in piena luce solare.
        Dovrà resistere alle intemperie perciò neve, pioggia e umidità.
        Invece i monitor che troviamo all’interno di negozi e centri commerciali non hanno necessità di queste protezioni e luminosità perché non incorreranno mai in queste problematiche.

        Può variare il prezzo tra schermi led per indoor e outdoor?

        A parità di passo cioè risoluzione dello schermo sicuramente un modello per uso outdoor costerà maggiormente perché i circuiti elettronici saranno protetti da umidità e getti d’acqua grazie ad una membrana siliconica che sigilla tutte le parti elettroniche.
        I cavi di segnale e connessioni di alimentazione 220V avranno dei connettori impermeabili in grado di resistere alle intemperie.
        Il box che contiene alimentatori e schede di segnale dette receiving card sarà sigillato con delle guarnizioni siliconiche.
        Il modello del led è differente da quello da indoor perché avrà bisogno di sviluppare maggiore luminosità nel momento in cui sarà esposto al sole.
        I dissipatori e sistemi di ricircolo dell’aria saranno maggiorati per mantenere la temperatura ideale l’elettronica e i led così da garantire lunga durata anche nei paesi più caldi.

         

        Dove possono essere utilizzati gli schermi led per outdoor e come sono fatti:

        Questo prodotto può essere utilizzato come insegna dinamica led all’esterno dei negozi, schermo informativo per comuni e strade, per utilizzo pubblicitario sostituendo le concessioni pubblicitarie cartacee, led wall scenografici per concerti, realizzazione di strutture architetturali multimediali oppure come bordocampo o maxischermo segnapunti.

        Come è fatto uno schermo led per outdoor:

         

        Dove utilizzare gli schermi per indoor e come sono:

        Sono prodotti ad alta risoluzione grafica e modulari perciò facili da installare in qualsiasi luogo e di qualsiasi dimensione.
        Sono utilizzati sopratutto come Schermi led multimediali per vetrine di negozi, Display led per centri commerciali, Video wall per show room e sale riunioni, monitor per sale controllo, Display led informativi per aeroporti ecc.

        Come è fatto uno schermo led per indoor:

         


        Contatto Rapido

          Email (*)

          Tel. (*)

          Azienda (*)

          Indirizzo (*)

          Nome (*)

          La tua richiesta

          Risoluzione grafica ledwall e display

          La risoluzione grafica ledwall è il numero di pixel totali presenti sul vostro schermo.

          La risoluzione grafica si basa sul passo, pixel pitch, interasse, cioè la distanza tra i pixel questo vuol dire che più la distanza sarà ravvicinata e maggiore sarà la risoluzione dello ledwall.
          Viene definita dalla base per altezza: per esempio 1280×960 pixel sono di un determinato schermo con una definizione specifica, questi numeri possono variare se l’interasse dei pixel varia.

          Immagine esemplificativa:

          risolauzione-grafica-led-wall-tsa-tecnology
          Cenno storico sui ledwall e la loro risoluzione:

          La tecnologia led anni fa non permise per mancanza di componenti elettronici adatti e per costi di produzione troppo elevati, di diminuire le distanze tra i pixel quindi la maggior parte degli schermi led installati negli anni venivano percepiti come a bassa risoluzione, facendo pensare che la tecnologia led non fosse in grado di trasmettere immagini ad una elevata risoluzione grafica.
          Negli ultimi anni grazie alla ricerca e alle migliorie apportate alle aree di produzione di questi ledwall è stato possibile creare prodotti con interassi 1.8mm, 2mm perciò ad alta risoluzione in grado di sostituire i vecchi videowall LCD.

          Guarda come è fatto un led wall: clicca qui

          Guarda alcune applicazioni: Clicca qui

           


          Contatto Rapido

            Email (*)

            Tel. (*)

            Azienda (*)

            Indirizzo (*)

            Nome (*)

            La tua richiesta

            Conviene acquistare un video wall usato?

            Oramai in Italia molte aziende che vogliono addentrarsi nella vendita di pubblicità o nel noleggio di prodotti per la video comunicazione si chiedono se conviene acquistare un maxischermo led nuovo oppure acquistare un video wall led usato.
            Sicuramente la prima cosa da fare è capire le caratteristiche tecniche del prodotto usato e paragonarlo ad un nuovo prodotto con caratteristiche simili così da poter fare dei paragoni appropriati.
            La seconda cosa è quella di chiedere maggiori informazioni possibili a chi ci offre questo videowall led usato:

            • quando è stato acquistato?
            • quanto è stato utilizzato?
            • ha dei pezzi di ricambio?
            • dove è stato utilizzato? in luoghi esterni o interni?
            • è ancora in garanzia?

            Almeno queste domande andranno fatte per capire lo stato del prodotto e poter dare un valore al prodotto.
            Se un prodotto è stato usato poco potrà garantirci ancora una luminosità dell’immagine adeguata.
            Ma dobbiamo anche capire che in molti casi questi schermi led vengono utilizzati per svariati anni in condizioni non ottimali per la loro durata e perciò potrebbero aver una diminuzione della luminosità del led e ciò può rendere l’immagine meno visibile oppure ridurre il tempo di vita delle componenti elettroniche.
            Bisogna inoltre capire bene se acquistando il led wall video usato vi verranno consegnati dei componenti elettronici di ricambio per poter riparare lo schermo in caso di necessità.

            Perciò concludendo vogliamo dire che ogni acquisto va valutato singolarmente per capire se può essere vantaggioso o no.
            Vi invitiamo inoltre a chiedere preventivi di video wall led nuovi ad aziende specializzate così da poter fare dei giusti paragoni.

            Guarda come è fatto un led wall: clicca qui

            Guarda alcune applicazioni: Clicca qui

             

            Contatto Rapido

              Email (*)

              Tel. (*)

              Azienda (*)

              Indirizzo (*)

              Nome (*)

              La tua richiesta

              Per display led programmabile si intende un prodotto utilizzabile per trasmettere informazioni dinamiche cioè immagini, scritte in movimento, scritte scorrevoli, loghi o video pubblicitari così da poter attirare maggiori clienti e diminuire i costi di gestione dovuti dalla produzione dei vecchi cartelloni cartacei.

              Come si programma un display led?

              Essendo prodotti elettronici ci forniscono più tipologie di connessione:

              • Cavo di Rete Cat5 (utilizzato per la maggiori parte dei Display led Full Color)
              • Connessione Wi-Fi (utilizzato su display led e insegne led di piccole e medie dimensioni)
              • Chiavetta USB (utilizzato prevalentemente in insegne led o display di piccole dimensioni)

              Con un PC / Computer potrete creare un “palinsesto pubblicitario” (cioè lista di immagini e video che vorrete trasmettere) e poi inviarlo tramite connessione wi-fi o Cavo di rete Cat5.

              Per la connessione tramite chiavetta prima creerete con il software il palinsesto pubblicitario poi lo inserirete nella chiavetta USB, per programmare lo schermo dovrete inserire la chiavetta USB nell’ingresso che troverete nel display led.

               

              Dove si monta un Display LED Programmabile

              Sono prodotti creati per trasmettere informazioni in aree indoor e outdoor perciò possono essere installati in qualsiasi luogo. Ovviamente per i luoghi outdoor accertatevi che il prodotto sia IP65 cioè impermeabile.

              Molte grandi brand utilizzano questi schermi come display Multimediali per Vetrine per trasmettere pubblicità verso i passanti oppure posizionano all’interno dei negozi dei maxischermi led per trasmettere sfilate di moda o immagini e video dei prodotti trattati.

              Le agenzie pubblicitarie invece montano questi display per trasmettere pubblicità nelle strade, all’interno dei centri commerciali o di parchi pubblici utilizzando anche i totem led.

              Oppure i noleggiatori e allestitori di palcoscenici montano questi led wall per allestire stand fieristici, palcoscenici e studi televisivi.

              Invece chi vuole pubblicizzare la propria azienda e attirare più passanti le utilizza come insegne dinamiche programmabili.

               

              Come si monta e collega un Pannello Led Wall Programmabile:

              All’interno del video troverai tutte le informazioni necessarie per montare e collegare un Pannello Led Wall Programmabile.

              Dove comprare display led professionali

              In Italia ci sono aziende specializzate da più di 20 anni nel settore della tecnologia led e video comunicazione come T.S.A.

               

              Video spiegazione di un display led programmabile:

              Guarda alcune applicazioni: Clicca qui

               


              Contatto Rapido

                Email (*)

                Tel. (*)

                Azienda (*)

                Indirizzo (*)

                Nome (*)

                La tua richiesta

                Perché fare maggiore attenzione nell’installazione di Display LED in montagna

                Capita spesso di proporre schermi e display led in Trentino o altre zone montuose dove nella maggior parte dell’inverno le temperature sono costantemente sotto 0°C o alcuni giorni anche -20°C / -25°C.
                Questo porta le aziende produttrici di monitor da esterno a progettare prodotti sempre più resistenti a temperature basse ed agenti atmosferici come neve e ghiaccio.

                Le temperature basse e neve possono creare problematiche se i prodotti non sono adatti a questo utilizzo:

                • Le temperature basse tendono a restringere il metallo, plastica.
                  Con le temperature di -10° alla sera e di giorno di 1°C avviene restringimento e dilatamento continuo.
                  Perciò se le saldature tra le parti elettroniche non sono fatte con accuratezza potrebbero creare dei corto circuiti o lo spegnimento di alcune porzioni di LED.
                  Le connessioni di alimentazione se non effettuate con certi criteri ed utilizzando morsetti di qualità creeranno degli spegnimenti continui a porzioni dello schermo led.
                  I cavi di alimentazione e segnale devono essere prodotti con gomma adatta all’esposizione a temperature così rigide perché sennò tenderanno a creparsi.
                  costruzione e vendita maxischermi led e display led in Italia e trentino
                • La neve e le basse temperature creano problemi ai LED?
                  Se sono di qualità assolutamente NO! Il LED grazie alla sua alta luminosità viene progettato e creato anche per installazioni esterne esposti alle intemperie ma dovranno assolutamente essere di alta qualità, sennò con il passare del tempo noterete grappoli di LED spenti o lampeggianti.
                  led display china pixel rotti pixel failure riparazione italia

                Perciò questo articolo vi invita a riflettere, perché è più dispendioso avere uno schermo non funzionante che acquistare uno schermo di una giusta qualità ad un buon prezzo.

                Se vuoi ricevere il prezzo di un Display LED in Trentino o altre aree montuose compila il form qui sotto:

                 

                Contatto Rapido

                  Email (*)

                  Tel. (*)

                  Azienda (*)

                  Indirizzo (*)

                  Nome (*)

                  La tua richiesta

                  Perché acquistare un maxischermo per trasmettere i mondiali?

                  1.  Acquistando direttamente voi il Maxischermo non dovrete pagare nessun noleggio.
                  2. Essendo di vostra proprietà una volta finiti i mondiali potreste pensare di rivenderlo o utilizzarlo per altri eventi.
                    Oppure usarlo come insegne dinamiche.
                  3. Alcune aziende fornitrici di Maxischermi led possono fornirvi pagamenti fino a 60 mesi.
                  4. Avrete un prodotto nuovo con garanzia di 24 mesi (ovviamente se acquistato da aziende specializzate).

                  Come guadagnare trasmettendo le partite dei mondiali su maxischermo:

                  1. Ovviamente se siete un attività commerciale con uno spazio annesso o comunque il tutto è organizzato in un luogo adeguato, potreste chiedere una quota di ingresso per ogni persona.
                  2. La cosa più utilizzata è quella di trasmettere degli spot pubblicitari durante la partita o durante la pausa.
                    Con qualche click dal vostro computer potrete inserire dei banner, loghi, scritte in movimento inerenti all’azienda che ha acquistato quello spazio pubblicitario.

                  Dove si può utilizzare questo maxi schermo?

                  Ci sono prodotti per utilizzo interno e altri per un utilizzo esterno.
                  Ovviamente quelli per un utilizzo da interno hanno una luminosità minore ma una migliore definizione visiva, perché sarete a distanze molto ravvicinate.

                  Invece il prodotto da esterno ha una luminosità maggiore per poter essere visibile anche alla luce solare.
                  Ha una protezione IP65 perciò in grado di resistere alle peggiori perturbazioni.
                  La risoluzione grafica è leggermente meno definita a confronto dei prodotti da interno, perché essendo montato all’esterno su palchi o strutture portanti avrete una distanza maggiore per la visione dello schermo.

                  Dove comprare maxischermo per mondiali?

                  Il nostro consiglio è quello di comprare maxischermo per mondiali 2018 da aziende specializzate nella vendita, installazione e riparazione di questi prodotti.

                  Cosa dovranno dare:

                  • Dovranno garantirvi per almeno 24 mesi il prodotto e fornirvi delle parti di ricambio.
                  • Assistenza da remoto in caso di problemi con la gestione dello schermo.
                  • Fornirvi dei prodotti adeguati in base alla distanza di visione e al luogo di installazione.
                  • Una centralina o sistema di controllo per acquisite i segnali video (guarda il prodotto).
                  • Alcune aziende potrebbero proporvi anche pagamenti dilazionati fino a 120 o 150 giorni oppure fino a 60 mesi con un noleggio a lungo termine (finanziamento).

                  Quanto tempo ci vuole per avere un Maxischermo led?

                  1. Se lo schermo è nuovo i tempi di costruzione saranno intorno ai 60 / 65 giorni lavorativi perciò intorno ai 90 giorni solari.
                  2. Esistono anche consegne rapide che in 30/35 giorni fanno si che la merce sia pronta all’installazione ma ha un costo più elevato.

                   

                  Chiedi alcune informazioni per il tuo maxischermo allo: 0549941335

                  Guarda come è fatto un led wall: clicca qui

                   


                  Contatto Rapido

                    Email (*)

                    Tel. (*)

                    Azienda (*)

                    Indirizzo (*)

                    Nome (*)

                    La tua richiesta